Il blog di Giosba - Rilassati e prenditi una birra

Venerdì 20 settembre

20. settembre 2013 • Categoria: Post It, Senza categoria • Commenti: 0

POST IT

 

La sosta in Luppoleria vuole essere una pausa rilassata in cui concedersi qualcosa d buono e scelto con cura.

Ci auguriamo che saprete pazientare per l’attesa e perdonarci qualche intoppo. Da parte nostra garantiamo l’attenzione nel reperimento delle materie prime e nella ricerca di produttori locali felici di collaborare con noi per suggerirvi piatti e stuzzichini di qualità. Seguiamo convinti la stagionalità e valorizziamo la cucina del territorio pur concedendoci il diritto di quella sana creatività capace di scambiare sempre le carte in tavola. Citiamo volentieri Carlo Petrini: “La buona qualità del cibo deve incontrare un consumatore che rispetta il lavoro agricolo, che educa i suoi sensi, che diventa alleato prezioso dei produttori”.

Ma non ci fermiamo qui e ci spostiamo oltreoceano per avvalorare il pensiero di Michael Pollan:” Anche la competenza da gourmet diventa un modo di fare politica, quando porta ad apprezzare maggiormente il lavoro di coloro che coltivano il nostro cibo e quando cancella in noi ogni desiderio dei piaceri superficiali del fast food”.

In altri termini, una piccola cucina che ha l’ambizione di diventare cultura e che, prima ancora che dal mercato, intende partire dall’orto.

Buon appetito a tutti!

Giovedì 19 settembre

19. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Cuochi si nasce o si diventa? Senza scomodare i La Mantia o i Marchesi, i Cracco o gli Oldani della situazione e con buona pace di Benedetta Parodi, ci sentiamo di affermare che, se è vero che il talento non s’impara, è anche altrettanto vero che l’impegno, la tenacia, lo studio e la curiosità possono trasformare un lavapiatti in uno chef.

La Luppoleria non dispone di un cuoco vero e proprio (non ancora per lo meno…!) ma si avvale di un’affiatata équipe di grandi improvvisatori appassionati sempre pronti a ideare con entusiasmo nuovi spaghi del giorno. Ognuno lascia la sua impronta e la propria inconfondibile cifra stilistica. A voi l’arduo compito di indovinare l’artefice dell’ardita proposta odierna: Nocciolo d’alta Langa, pere, miele d’acacia, semi di sesamo tostato.

Di chi saranno il merito e la colpa?

Mercoledì 18 settembre

18. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Ognuno ha i suoi bioritmi. Al suono della sveglia c’è chi è carico come una molla, chi è incerto tra lo stiracchiarsi sbadigliando e il richiudere pigramente le palpebre o ancora chi “gira il gallone” con una certa dose di godurioso autocompiacimento.

A ciascuno il proprio risveglio e a ciascuno la propria colazione…

- PROFILO A – IL MATTINIERO: yogurt, succo ace, tè verde, pane, burro e composte di frutta dell’Azienda biologica Erbucchio

- PROFILO B – L’INDECISO: succo d’arancia, caffè americano, muffin, cookie o donut

- PROFILO C – IL NOTTAMBULO: succo d’ananas, caffè con la moka e biscotti di pasta frolla.

In quale dei tre profili vi riconoscete? Forse in uno solo, ma più probabilmente in tutti a seconda della nottata trascorsa o della giornata che vi aspetta.

Nel dubbio vi consigliamo di entrare in Luppoleria e seguire liberamente liberamente e golosamente il vostro invito, irremovibili nel sano principio che saltare la colazione non sia salutare (breakfast = 30% del fabbisogno calorico quotidiano!)

Se però fate parte di coloro che non si rispecchiano in nessuno dei tre identikit sopraelencati, vi concediamo il lusso del FUORI PROFILO, quello riservato agli insoddisfatti cronici, agli alternativi, ai creativi e ai sovversivi refrattari a soluzioni schematiche;

- FUORI PROFILO: acqua naturale per placare l’arsura da bagordi, focaccia con la coppa per sedare la gastrite e aggiungere pepe e sale alla mattinata, PORTER MEDIA per il “richiamo alcolico” con note tostate di puro malto d’orzo da intenditori.

Cogliamo infine l’occasione per porgere le nostre più sentite scuse agli affezionati dell’espresso e agli impuniti da cappuccio e brioche, ma, si sa, non si può piacere a tutti…

Lunedì 16 settembre

16. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Questo post it è dedicato al primo giorno di scuola. Agli insegnanti che rivedono con piacere le loro classi e a quelli che invece sbufferanno prima di rimettere piede in aula.

Ai bimbi di prima elementare che finalmente impareranno a leggere e ai ragazzi delle superiori che sanno leggere, ma proprio non ne hanno voglia ( Anna, questo post it è anche per te…).

Ai bidelli (siamo demodè e ci piace chiamarli ancora così!) simpatici e anche a chi simpatico non riesce ad esserlo.

A chi vorrebbe ritornare a scuola solo per le gite e la ricreazione.

A chi ha scelto gli studi che voleva e a chi ha dovuto ripiegare su percorsi alternativi.

A chi è fuori corso ormai da troppo tempo e ai laureati disoccupati che hanno perso le speranze.

La Luppoleria ha ideato la colazione dello studente: caffè americano a volontà, succo e dolce a soli 4 euro.

E il wifi? Gratuito ovviamente perché siamo stati tutti studenti squattrinati!

Ma questo post it è pensato soprattutto per Bianca e Greta che oggi incominciano le medie: in bocca al lupo ragazze!

Mercoledì 11 settembre

11. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Eravamo cinque amici al bar che volevano trovare il luppolo più adatto. No, non è una sindrome ombelicale da egocentrismo acuto che ci porta sempre all’autoreferenzialità, bensì una ricerca in piena regola.

Amarillo, Cascade, Nelson Sauvin, Perle, Challengen, Galena…tutti amaricanti e aromatici non solo continentali che custodiscono i segreti delle nostre amate birre.

Erbacei, fruttati, pungenti, speziati, agrodolci come i ricordi di un’estate che se ne va.

 

Chapeau al compianto U. Saba:

 

“E della birra mi godo l’amaro,

  seduto del ritorno a mezza via,

  in faccia ai monti annuvolati e al faro”

 

“Dopo la tristezza” da “Trieste e una donna”, 1910, 1912

Martedì 10 settembre

10. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Ahinoi lo sappiamo, abbiamo deluso gli amanti della birra del pomeriggio, di tutti quegli affezionati che, superato lo scoglio apparentemente insormontabile del “blues” da lunedì mattina, avevano deciso di consolarsi con una delle nostre spine. Birra come genere di conforto… E qui ci sta un sospiro!

Eccovi la giustificazione dell’assenza. 3 – 6 p.m.: eravamo in riunione! Si, anche in Luppoleria ci si riunisce e vi sbagliate se ci immaginate in una tavola rotonda sommersi dalle pinte… siamo gente seria noi, da caffettiera nei Merluzzo.

Staff al completo intenzionato a chiarirsi, a togliersi tutti i sassolini dalle scarpe per squadernare fiduciosi i futuri appuntamenti, per pianificare i prossimi eventi e per ridistribuire con entusiasmo il pacchetto di mansioni e competenze.

Non è tempo di bilanci. Pari patta, palla al centro, tutti titolari, bandita ogni riserva. Ciascuno riguadagni la sua posizione perché il riscaldamento è finito. Attaccanti, centrocampisti e difensori pronti a seguire le dritte di un allenatore d’eccezione che non si limita a nuovi schemi di gioco, ma s’impegna in una sincera messa in discussione, in un percorso di ricerca lavorativa e personale che siamo certi lo porterà molto lontano. Le valigie sono pronte: buon viaggio!

Venerdì 06 settembre

06. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Dopo circa 4 mesi insieme lo staff della Luppoleria al completo si presenta. Un po’ come fanno i musicisti prima della fine del concerto tra gli applausi degli astanti…

 

- Giosiana – Broncetto Amministrativo: architetto per vocazione creativamente prestata alle mansioni d’ufficio e all’organizzazione di eventi.

- Gabriel – Bullo Antimi: futuro economista in carriera imprevedibilmente affidato alle spine.

- Bongio – Mago del Fai da Te e Agricoltore da Decrescita Serena: reinventandosi con fortuna alterna cuoco e magazziniere.

- Jenny – Vita Tranquilla (..!) e Laurea in Cantina: si prodiga in colazioni a buffet e pranzi Luppolati.

- Rebecca – Stilista Free Lance: guadagna sala e Merluzzo con la classe di una cameriera navigata.

 

5 personaggi in cerca d’autore sotto lo sguardo vigile degli Invernizzi’s Brothers che abbandonano a intermittenza i pannelli per conquistarsi il bancone.

Direttore d’orchestra lui, Giovanni – Giosba- Bruschi promosso o declassato da Guru delle birre a Capo perché ciascuno ha il capo che si merita (colonna sonora “Croce e Delizia” di Puccini).

Ad evitare il rischio d’identità tra persona e ruolo e ad aumentare sensibilmente l’alienazione, l’idea che trovarsi a fare qualcosa che si è consapevoli di non saper fare sia sempre e comunque un’opportunità di crescita, un valore aggiunto, un privilegio di pochi – forse ironia della sorte o piuttosto scherzo del destino?

E voi, siete sicuri di fare il lavoro giusto, quello più adatto a voi o alle vostre naturali inclinazioni?

Dice il saggio: beviamoci su!

Giovedì 05 settembre

05. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Niente da eccepire: settembre è perfetto per i pranzi ai Merluzzo.

La mattina e la sera l’umidità scoraggia l’en plein air, ma quando il languore e l’arsura del mezzogiorno invitano alla sosta, ecco affacciarsi l’idea di una panca nei Giardini Merluzzo.

Lasagne, scaloppine, club sandwiches e insalate poco importa, tutto va bene purchè consumato senza fretta e col benestare dei raggi del sole, dei cani al guinzaglio, delle api ronzanti e dell’edicolante a fianco sempre serena e sorridente.

Non illudetevi, non siete in vacanza, ma vi trovate in Luppoleria.

…E ammettiamolo, la birra è più buona se bevuta all’aperto e in compagnia, perché allora non godersi una pinta nei Giardini comunali?

Abbasso i radical chic, la birra è di tutti come l’aria, l’acqua, il sole e ….. i Giardini merluzzo!

Marted’ 03 settembre

03. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

Questo Post-It è di poche parole, ma precise.

Serve ad augurare un buon compleanno a chi non si è ancora scusato…

A strizzare l’occhio al collega che, nonostante le circostanze e la disorganizzazione, è sempre con la battuta pronta e il sorriso sulle labbra…

A ringraziare le amiche che si sono date da fare in mille modi concreti per condividere un’estate un po’ faticosa…

A incoraggiare le figlie che cercano la propria strada scavalcando crolli di autostima e inevitabili conflitti generazionali…

Ad abbattere le distanze che ci separano da chi vorremmo molto più vicino…

A brindare coi clienti che scelgono quotidianamente di accompagnarci in quest’avventura tutta da inventare…

Cin Cin.

Lunedì 02 settembre

02. settembre 2013 • Categoria: Post It • Commenti: 0

POST IT

 

Appena tornati dalle vacanze siete già in preda alla depressione da rientro? Avete sulle spalle le code in autostrada, il panico da scartoffie arretrate sulla scrivania, gli inevitabili battibecchi col capo e i fraintendimenti col solito collega che vi fa pesare l’assenza? Non abbattetevi, serve un piano d’attacco!

Depennate tutto ciò che potete rimandare a domani e affrontate ad una ad una le incombenze quotidiane. Pianificate le telefonate più urgenti e gli appuntamenti irrinunciabili. Poi fate un bel respiro e prendetevi i tempi giusti.

1)      Iscrivetevi in palestra per conservare il più a lungo possibile la forma fisica conquistata in vacanza.

2)      Fate incetta di creme idratanti per conservare con cura l’abbronzatura di cui andate tanto fieri

3)      Invitate a pranzo l’amico che non vedete da tempo

4)      Concedetevi il lusso di una ricca colazione: entrate in Luppoleria e, per una volta, ignorate la lavagna delle birre, lasciatevi trasportare dal sottofondo jazz e servitevi al bancone col ricco buffet pensato per voi: jogurt, frutta e succhi vitaminici per iniziare con slancio le giornate.

Pane, burro e marmellata per tornare un po’ bambini. Muffins, torte e biscotti per addolcirvi il rientro al lavoro. Tè e caffè per darvi la carica e ripartire col passo giusto.

Il tempo della colazione non è sprecato, né sottratto a “questioni serie”, bensì ben investito. Demolita la fretta da cappuccio e brioches. Riappropriamoci delle sane abitudini quotidiane che ci rendono più ottimisti e regalano entusiasmo e buonumore ai nostri lunedì mattina.

Buona settimana a chi è appena tornato dalle vacanze e a chi in vacanza non è mai andato…

 
Blacklemon Comunicazione e InnovazionePiacenza NightMelaggiusti - RIparazione iPad e iPhoneBook Gratis - Voglio fare la modellaMinicar News - Il primo magazine dedicato ai quadricicli leggeriMiss Piacenza Night - Bellezza NaturaleNicola Bellotti - Blog Ufficiale
Venerdi Piacentini - Shopping Nights
Tacco 12 - Fotografia e Backstage ModaiModels - Manuale per Aspiranti ModelleNuove Modelle - La prima community di modelle e fotografi online in ItaliaRiccioli Biondi - Poesia e CapelliSalute Naturale e Medicina AlternativaiPhone Rotto - Vetro Rotto mai piu